Loredana Cannata

Madrina e testimonial del festival

Attrice cinematografica e teatrale, vegana è anche un’attiva animalista.

Da sempre alterna il suo lavoro di attrice alla sua passione civica, perché da molti anni è un’attivista, su vari fronti. È presidentessa dell’associazione “Sesto Sole”, attraverso cui porta avanti progetti di salute presso le comunità indigene zapatiste del Chiapas, nel sud del Messico. Nel 2003 è autrice e regista del documentario Insurgentes, dedicato alla resistenza zapatista. Nel 2006 è produttrice ed interprete di un altro documentario sulla lotta zapatista e sulla cooperazione dal basso e per il basso intitolato L’alba del Sesto sole.

Articolo suggerito: Il sesso, il veganismo e la politica spiegati (bene) da Loredana Cannata

 

 


 

Daniela Poggi

Testimonial

Valente attrice di teatro, televisione e cinema. Ambientalista e vegana.

Nel 2001 Daniela Poggi è stata nominata “Goodwill Ambassador” dell’UNICEF-Italia per sensibilizzare e
coinvolgere l’opinione pubblica sui problemi dell’infanzia, testimoniando e promuovendo con il suo impegno nel
mondo della cultura e dello spettacolo la solidarietà e il sostegno alle iniziative dell’UNICEF.

 

 


 

Silvia Bianco

Testimonial

Attrice Hard e blogger vegana.

“Diventare Vegan è stata la scelta migliore della mia vita. Una scelta dettata dall’amore verso gli animali, poichè la sofferenza causata a qualsiasi essere vivente è un’ingiustizia crudele, senza senso, inutile e dannosa. Lo stile di vita vegan è senza rinunce sia in termini di alimentazione sia in termini di vita sociale e contribuisce al nostro benessere psico-fisico.
L’alimentazione vegan è l’unica via più ecosostenibile che abbiamo per salvare la Terra e il genere umano, riducendo l’impatto ambientale, evitando sprechi e contribuendo alla riduzione della povertà.
Essere vegan è semplice, naturale e non ha appartenenza ad uno specifico credo politico, religioso o classe sociale.
Arricchire il nostro spirito e corpo di amore e serenità con uno stile di vita vegano lo dobbiamo a noi stessi e a quel dono prezioso che si chiama Vita, in tutte le sue forme.”

Silvia